NEWS

Trubbiani

Adriana Pannitteri, scrittrice e giornalista del Tg1, sabato 12 maggio alle ore 21 presenterà al Politeama il suo ultimo romanzo “Cronaca di un delitto annunciato”, liberamente ispirato ad una storia vera.

L’evento è organizzato da Politeama e Consulta delle Donne Tolentino in collaborazione con il Comune di Tolentino – Commissione Pari Opportunità.

Solidea Vitali e Carla Passacantando dialogheranno con l’autrice su temi attualissimi come femminicidio e violenza sulle donne.

In questa occasione, abbiamo voluto unire la nota professionalità di Adriana Pannitteri, giornalista del Tg1 e di altri programmi tv, alla sua speciale sensibilità verso il mondo femminile – dichiara Solidea Vitali, Presidente della Consulta delle Donne.

A offrire spunti di riflessione sarà l’ultimo romanzo della Pannitteri “Cronaca di un delitto annunciato” attraverso il quale l’autrice si spinge fino all’animo umano, fin dove si nascondono fragilità, sofferenze e contraddizioni.

La Pannitteri è un’ospite importante per la nostra città, e la presentazione del suo libro è un’occasione per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne. Capirne le dinamiche, tramite il libro e la testimonianza della Pannitteri in qualità di cronista, è argomento che l’Amministrazione e la commissione Pari Opportunità, insieme alla Consulta, intende promuovere – afferma il vice sindaco Silvia Luconi.

Orgoglio anche da parte della Commissione Pari Opportunità per questo incontro con la giornalista Pannettieri. La presidente Monia Prioretti dichiara Dopo l’apertura dello sportello antiviolenza, questo evento è un altro passo in avanti che denota la volontà di creare costantemente eventi e non solo in giornate particolari. Questo grazie a una Consulta molto attiva e alla perfetta sinergia con la Commissione.

Durante la presentazione ci saranno degli intermezzi musicali a cura dell’Istituto Musicale Vaccaj con Alessandra Petrini al flauto e Daniele Giuseppucci al pianoforte.

In collaborazione con la libreria Il Nautilus. Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Share This